Sony svela il primo prototipo di schermo OLED flessibile

Gennaio 29th, 2009

La flessibilità è la caratteristica più rivoluzionaria dgli schermi OLED, e abbiamo già parlato del prototipo della Sony, ma ora è venuto il momento di svelare le peculiarità del progetto che è formato da uno schermo da 2,5 pollici  con una risoluzione di 160×120 pixel e 16,7 milioni di colori.
Lo schermo viene sostenuto da un supporto plastico che consente la piena flessibilità con uno spessore di 0,3 mm e un peso di appena 1,5 grammi.
L’occasione è stata il Society for Information Display, tenutosi in California, mentre sul sito è presente il nutrito calendario worldwide degli incontri.
Tra un anno i primi prodotti sul mercato.

Tags: , , ,
Posted in Schermi flessibili | Commenti (2)

2 Responses to “Sony svela il primo prototipo di schermo OLED flessibile”

  1. Notizie dai blog su Sony presenta lo schermo OLED arrotolabile e flessibile Says:

    […] Sony svela il primo prototipo di schermo OLED flessibile La flessibilità è la caratteristica più rivoluzionaria dgli schermi OLED, e abbiamo già parlato del prototipo della Sony, ma ora è venuto il momento di svelare le peculiarità del progetto che è formato da uno schermo da 2,5 pollici  con una risoluzione di 160×120 pixel e 16,7 milioni di colori. Lo schermo viene sostenuto da un blog: Schermi Oled | leggi l'articolo […]

  2. Notizie dai blog su Sony mostra lo schermo che si arrotola! Says:

    […] Sony svela il primo prototipo di schermo OLED flessibile La flessibilità è la caratteristica più rivoluzionaria dgli schermi OLED, e abbiamo già parlato del prototipo della Sony, ma ora è venuto il momento di svelare le peculiarità del progetto che è formato da uno schermo da 2,5 pollici  con una risoluzione di 160×120 pixel e 16,7 milioni di colori. Lo schermo viene sostenuto da un blog: Schermi Oled | leggi l'articolo […]