Schermo OLED anche sul Nexus One Android di Google

Dicembre 28th, 2009

La tecnologia OLED ha già conquistato gli schermi di diversi telefonini, in particolare quelli candlestick che offrono diagonali piuttosto ampie,  come il Samsung M1 assicurando nitidità, colori brillanti e consumi più bassi.

Non potevo quindi mancare anche sul nuovissimo Nexus ONE, il primo smartphone con sistema operativo Android, la cui uscita è prevista per il mese di gennaio; in questo caso lo schermo OLED sarà di 3,7 pollici a matrice attiva e capacitivo, con risoluzione WVGA.
Dal punto di vista prestazionale il Nexus potrà vantare benm 512 Mb di RAM e altrettanti di ROM, 4 GB di memoria per i dati espandibili fino a 32!

[ad#post-rettangolo-medio-250-300]

Il telefono naturalmente punta molto sulla connettività dove troviamo WiFi (uno dei primi con il draft n), Bluetooth, 3G a 7,2 Mbps in download e 2 Mbps in upload. Il GPS sarà assistito e permetterà di utilizzare le Google Maps, un servizio gratuito che dovrebbe permettere di simulare software famosi come il Tomtom puntando alla convergenza in un unico apparecchio delle funzioni dei classici navigatori satellitari.

Completano la dotazione la fotocamera da ben 5 Megapixel con AutoFocus e flash, il consueto lettore multimediale, i sensori di luminosità e prossimità, l’accelerometro, e la bussola digitale per i più sportivi.

Il touchscreen ha quattro pulsanti software iluminati con varie funzioni  di navigazione tra i menu.
Il Nexus ha la cover  in teflon e misura 119×59,8×11,5 mm, con un peso piuttosto ridotto vista la categoria di utilizzo di soli 130 g compresa la batteria.

Related Blogs

    Tags: ,
    Posted in Anteprime, Cellulari | Commenti (0)

    Commenti non disponibili.