Samsung porterà al MAX gli schermi OLED

2 dicembre, 2010

[ad#post-rettangolo-medio-250-300]

Gli schermi OLED di pochi pollici sono ormai piuttosto diffusi su quasi tutti i cellulari e gli smartphones di fascia alta e dopo la prima ondata produttiva si è pronti a passare a generazioni successive che ne miglioreranno la qualità.
In questa direzione vanno gli sofrzi compiuti da Samsung con l’OLED Max, che ha migliorato la fedeltà cromatica degli AMOLED ravvivando molto i colori, anche se non è ancora chiaro quando sarà immesso sul mercato.

Da questo punto di vista risulta dififcile capire il motivo dell’annuncio dell’OLED Max versione 2, che dovrebbe portare ad ulterori miglioramenti soprattutto sul fattore “rumore” video.

Related Blogs

    Tags: ,
    Posted in Anteprime, Cellulari | Commenti (0)

    Applicazione OLED sotto la pelle

    28 ottobre, 2010

    [ad#post-rettangolo-medio-250-300]

    Continuano a svilupparsi le ricerchesugli OLED flessibili, una delle possibilità più interessanti in questo campo, perchè permetterà tra le altre cose interazioni sempre più elevate con oggetti di uso quotidiano, come abiti, orologi, ma non solo: un team di ricercatori di divesi paesi ha infatti messo a punto un prototipo di OLED impiantibile sotto cute.

    La ricerca è partita dall’Università dell’Illinois, e ha portato alla realizzazione di una piccola piastrina della grandezza di 100 micron quadrati che viene posta  vetro prima di essere inserita dentro un polimero sensibile alla luce.

    Le applicazioni potranno essee diverse ma interesseranno soprattutto il monitoraggio delle condizioni cliniche delle persone riuscendo così a trasmettere i principali dati biomedicali del corpo umano.


    Related Blogs

      Tags: , ,
      Posted in Applicazioni BIO, Prototipi, Schermi flessibili | Commenti (0)

      Un nuovo tablet con schermo OLED da Dell

      23 agosto, 2010

      Nella sfrenata corsa al lancio di nuovi portatili sul mercato, si aggiunge anche la Dell, che da pochi giorni in america, ha messo in vendita un tablet Dell Streak al prezzo di 550 dollari; uno slate PC, cioè un incrocio fra un tablet ed uno smartphone, quindi più piccolo di un iPad, può essere usato per telefonare, per leggere ebook, per navigare su Internet.

      Ma la verà novità arriverà per fine anno quando il produttore americano lancerà il Dell Thunder, uno smartphone di fascia alta, equipaggiato con display OLED da 4,1 pollici e sistema Android versione 2.2 e camera da 8MP capace di registrare video in formato HD 720p, ed il suo gemello Dell Lightning, dotato di sliding keyboard.
      La  risoluzione di 1280×768 sarà il suo punto forte, mentre il processore sarà un classico Snapdragon da ben un 1GHz; un altro concorrento del Nexus One?

      [ad#post-rettangolo-medio-250-300]

      Related Blogs

        Tags: ,
        Posted in Notebook e UMPC | Commenti (0)