Ricerca: Lomox e illuminazione

aprile 5th, 2011

[ad#post-rettangolo-medio-250-300]

Nel campo della ricerca sulla tecnologia OLED, oltre alle grandi imprese che immettono direttamente sul emrcato i prodotti come cellular, TV e monitor, esistono diverse piccole compagnie che si occupano diricerche specifiche.

Un esempio è la britannica Lomox, che è nata nel 2007 , si definisce una “OLED development company”, e possiede un laboratorio nell’University of Glamorgan nel Galles. Sono proprio compagnie come questa che forniscono alcuni brevetti per le tecnologie che andranno ad animare i prodotti messi in commercio dai giganti dell’elettronica; a questa pagina possiamo vedere il tipo di ricerche che sono portate avanti, anche se per ovvi motivi di segretezza industriale non ci sono accenni troppo specifici.

Un comunicato stampa recente parla anche della ricerca sui wallpaper, si tratta di pareti luminose che possono illuminare direttamente le stanze degli edifici, con vantaggi sia sui costi d’esercizio, con tensioni di alimentazione molto  basse ottenubili perfino con delle comuni batterie, che sulla qualità dell’illuminazione che risulterà più naturale.

Related Blogs

    Tags: ,
    Posted in Illuminazione, Rapporti e Ricerca | Commenti (0)

    Commenti non disponibili.