Applicazione OLED sotto la pelle

ottobre 28th, 2010

[ad#post-rettangolo-medio-250-300]

Continuano a svilupparsi le ricerchesugli OLED flessibili, una delle possibilità più interessanti in questo campo, perchè permetterà tra le altre cose interazioni sempre più elevate con oggetti di uso quotidiano, come abiti, orologi, ma non solo: un team di ricercatori di divesi paesi ha infatti messo a punto un prototipo di OLED impiantibile sotto cute.

La ricerca è partita dall’Università dell’Illinois, e ha portato alla realizzazione di una piccola piastrina della grandezza di 100 micron quadrati che viene posta  vetro prima di essere inserita dentro un polimero sensibile alla luce.

Le applicazioni potranno essee diverse ma interesseranno soprattutto il monitoraggio delle condizioni cliniche delle persone riuscendo così a trasmettere i principali dati biomedicali del corpo umano.


Related Blogs

    Tags: , ,
    Posted in Applicazioni BIO, Prototipi, Schermi flessibili | Commenti (0)

    Commenti non disponibili.